14 GENNAIO 2018

U16 ALPAGO – BELLUNO  10 -12

scontro al vertice tutto Bellunese, vede l’Alpago molto motivato contro la prima in classifica, creando seri problemi agli avversari che non hanno dimostrato di essere i primi della classe. Primo tempo molto duro e privo di mete, nel secondo tempo il Belluno si sblocca guadagnando la meta, l’Alpago prova a reagire ma porta a casa un solo punto. In meta Viel con trasformazione di Cella, che va a segno anche con un calcio piazzato.

U18 ALPAGO – BELLUNO  20 – 19

Secondo derby della giornata sul campo della comunità Montana dove il numeroso pubblico ha potuto assistere ad una magnifica partita combattuto a viso aperto da due belle formazioni. L’Alpago entra subito in partita con la giusta mentalità, che gli ha dato la possibilità di ottenere i primi punti ma che vedrà la rimonta degli avversari allo scadere del primo tempo. Nella ripresa, nonstante le sostituzioni, la squadra di casa riprende in mano le sorti della partita, portando a casa un’altra vittoria. Mete di Negoita, Vaina e Cappellari, uuna trasformazione e un calcio piazzato a buon fine per il numero dieci Bortoluzzi.

Alpago vs Altovicentino

Dopo la prova positiva di Domenica contro il Montebelluna, la prima squadra torna a giocare in casa sfidando l’Alto Vicentino. Domenica alle 15.30 al campo di Puos d’Alpago i ragazzi di Dal Pont dovranno dimostrare di saper mantenere alta la concentrazione in tutte le occasioni e provare ad esprimere un gioco positivo per tutti gli 80 minuti. Troppe volte nelle ultime prestazioni il 15 giallo verde ha infatti dimostrato un andamento altalenante durante la partita, ottime giocate e movimento di palla fluido interrotto da amnesie difensive e poca chiarezza mentale nelle giocate. Una difficoltà più che altro dovuta ad un calo di concentrazione ed una superficiale padronanza della partita che come contro il Villorba poteva costare caro. Domenica quindi ci si aspetta una prestazione ad alto livello per tutta la durata della partita sperando di vedere anche un gioco fluido e spettacolare che solo per pochi sprazzi è stato espresso. Da Domenica inoltre l’allenatore Alessio Dal Pont potrà innestare tra la prima squadra qualche giovane dell’under 18 che finito il campionato potranno dare il loro apporto ai loro compagni più grandi.

 

appuntamento quindi contro l’Alto Vicentino domenica alle 15.30

RUGBY ALPAGO vs THE MONSTERs

Sono finiti i tempi delle prove e delle amichevoli, da domani è ora di fare sul serio. Dopo un lungo periodo di allenamenti e amichevoli è venuto il tempo di provare la vera forza di quest’Alpago. Domenica 5 ottobre inizia il campionato di serie C e l’Alpago esordirà in casa con il non facile The Monsters.

I Ragazzi di Dal Pont arrivano alla prima di campionato in gran forma. L’allenatore può contare su una rosa al completo composta da interessanti giovani che per la prima volta affrontano il campionato cadetto e un giusto mix di giocatori con una maggiore esperienza. La prima giornata servirà a tutti per capire le reali forze di questa squadra e capire quale sarà il ruolo dell’Alpago in questa stagione di serie C.

Nelle parole del DS Sitran si può cogliere tutto l’entusiasmo del gruppo e la volontà di iniziare il campionato con il piede giusto. ” i ragazzi si sono preparati bene in questi mesi di preparazione. Da subito hanno capito e seguito il nuovo allenatore, si è creato un gruppo coeso che si è impegnato ad imparare i nuovi meccanismi. Nelle partite amichevoli pre campionato abbiamo avuto risposte positive per quanto riguarda l’inserimento dei più giovani all’interno del gruppo della prima squadra, per quanto riguarda il gioco ci sono ancora delle difficoltà di trasmissione della palla ma sono sicuro che in breve tempo questi problemi verranno limati. Abbiamo molta fiducia in questi ragazzi che di sicuro hanno un gran potenziale. Sono molto felice che l’esordio sia con il The Monster, una squadra forte e difficile è il giusto modo per iniziare e mettersi alla prova. Quest’anno sarà un campionato molto impegnativo e ogni partita sarà una grande sfida per noi. Molti addetti ai lavori sostengono che quest’anno l’Alpago sarà rilegato nella bassa classifica. Non so quale sia la verità ma sono sicuro che questi ragazzi si prenderanno grandi soddisfazioni e metteranno in campo tutto il loro impegno ogni domenica. Sono sicuro che qui in Alpago sarà dura per tutti vincere e le vedremo già domani.”

Non ci resta che scoprire domani come sarà l’esordio della prima squadra del Rugby Alpago. Appuntamento alle 14.30 presso il campo della comunità montana di Puos d’Alpago

 

rugby alpago