I RISULTATI DI DOMENICA 20 OTTOBRE

Questa domenica le nostre squadre erano impegnate fuori casa. I risultati non sono stati dei migliori, ma i numeri contano poco se in campo c’è la grinta e il gioco di squadra.

UNDER 16: VERONA 199 ALPAGO 0

Il risultato da capogiro non ha demoralizzato i nostri ragazzi, il bacino di utenza e la differenza fisica era nota già dall’inizio. Morale alto e avanti così per il buon proseguo del campionato.

UNDER 18: CASALE 29 ALPAGO 10

Cambio di rotta dell’Alpago che finalmente riesce ad esprimere carattere e un buon rugby. Il primo tempo si chiude sul 17 a 10 con meta di Nathan Facchin trasformata da Mognol che centra i pali anche su punizione. Il secondo tempo resta invariato fino quasi allo scadere della partita, nel finale l’Alpago rimane senza i due centri espulsi temporaneamente, il Casale durante la ripresa ha tentato più volte di segnare ma ha trovato una difesa tenace fin quando non si è trovato in superiorità numerica ed è riuscito a fare 2 mete.
Buona partita di Martini per la prima volta all’apertura, ora l’Alpago ha davanti tre settimane di lavoro per portarsi a casa le ultime due partite.

PRIMA SQUADRA ALPAGO 13 FELTRE 20

Bellissima partita quella di ieri andata in scena sul campo del Rugby Feltre che ha visto la nostra giovane prima squadra gareggiare a testa alta fino alla fine.
Purtroppo il risultato finale ci vede uscire sconfitti da un campo ostico malgrado la grande prestazione dei nostri ragazzi.
Le due squadre si sono affrontate a testa alta per tutti gli 80 minuti offrendo al numeroso pubblico presente una partita molto divertente, tecnica e sopratutto corretta sul piano agonistico da parte di tutte e due le squadre.Tra le nostre file non mancava di certo l’entusiasmo per l’esordio ma i nostri giovani hanno dimostrato di saper controllare le emozioni e poter giocare alla pari con tutti anche in questa categoria.Soddisfatti, malgrado le imperfezioni ed i meccanismi non ancora rodati, sia gli allenatori sia la dirigenza. Sopratutto per l’attitudine e l’impegno mostrato dalla squadra.

Un augurio di pronta guarigione a Lorenzo Romor, speriamo di rivederlo presto in campo.

 

14 GENNAIO 2018

U16 ALPAGO – BELLUNO  10 -12

scontro al vertice tutto Bellunese, vede l’Alpago molto motivato contro la prima in classifica, creando seri problemi agli avversari che non hanno dimostrato di essere i primi della classe. Primo tempo molto duro e privo di mete, nel secondo tempo il Belluno si sblocca guadagnando la meta, l’Alpago prova a reagire ma porta a casa un solo punto. In meta Viel con trasformazione di Cella, che va a segno anche con un calcio piazzato.

U18 ALPAGO – BELLUNO  20 – 19

Secondo derby della giornata sul campo della comunità Montana dove il numeroso pubblico ha potuto assistere ad una magnifica partita combattuto a viso aperto da due belle formazioni. L’Alpago entra subito in partita con la giusta mentalità, che gli ha dato la possibilità di ottenere i primi punti ma che vedrà la rimonta degli avversari allo scadere del primo tempo. Nella ripresa, nonstante le sostituzioni, la squadra di casa riprende in mano le sorti della partita, portando a casa un’altra vittoria. Mete di Negoita, Vaina e Cappellari, uuna trasformazione e un calcio piazzato a buon fine per il numero dieci Bortoluzzi.

9-10 Dicembre

U 14    ALPAGO – TARVISIUM    29 – 43

Su un campo ai limiti del giocabile ottimo primo tempo per i nostri ragazzi che si vedono in vantaggio per 17 a 14, risultato che cambiò drasticamente all’inizio del secondo tempo con l’infotunio dell’estremo Keoma Alaimo, fatto che costò la vittoria alla squadra. In meta: 2 Alaimo, 1 Schirru, 1 Ranzato, 1 Zoppè. Trasformazioni: 1 Alaimo, 1 Zoppè.

U 16    PORDENONE – ALPAGO    0 – 19

Partita non molto facile anche per l’U 16 che, nonostante il campo duro e senza esprimere a pieno le proprie qualità, riesce a portare a casa la vittoria. In meta: 2 Dell’Andrea, 1 Viel. Trasformazioni: 1 Dell’Andrea, 1 Viel.

U 18    PIAVE – ALPAGO                                                                                                    1^ SQ.    SELVAZZANO – ALPAGO

non molto più fortunate l’U 18 e la 1^ squadra, che a causa del freddo non hanno potuto disputare le partite. Prossimo obiettivo per entrambe, Lido di Venezia.

Minirugby a Feltre

Dopo le ultime 2 domeniche di pausa forzata a causa del maltempo torna in campo anche il minirugby. Dal raggruppamento di Feltre, ospitato nelle nuove strutture, ottime sensazioni e un’altra intensa giornata di rugby dove i ragazzi hanno potuto divertirsi insieme a tutti i loro compagni.
Un ottimo risultato per l’under 6 che nell’unico match della giornata si è imposto sul Feltre per 9-1. I ragazzi dell’under 8 apparsi un pò svogliati e distratti non hanno invece avuto risultati positivi dovendosi arrendere prima al Feltre per 8 a 1 e poi contro l’Asolo per 7 a 1. Di sicuro un battuta d’arresto dovuta più alla poca concentrazione e alla pausa prolungata che al gioco che in altre occasioni hanno dimostrato essere di buon livello.
Stessi risultati anche per l’under 10 che ha Feltre ha raccolto due sconfitte.
Contro i padroni di casa a causa di troppi errori in difesa e spazi concessi il risultato finale è stato di 3 a 8. Contro l’Asolo, dopo un partita combattuta e giocata ad alti ritmi i giovani giallo verdi hanno  dovuto arrendersi per 5 a 8. Risultati negativi ma morale sempre alto per tutti dopo una giornata di bel rugby dove non sempre conta solo vincere.
Le note migliori per il minirugby giungono dall’under 12, ottima squadra gruppo unito che di domenica in domenica mostra sempre più miglioramenti e bel rugby. le ottime azioni e un gioco corale espresso in tutti i tre i match hanno portato i ragazzi della conca ad imporsi prima 14 a  0 con il Feltre 2, 8a 1 con il Feltre 1 e finire in bellezza con l’asolo per 5 a 1.

una Domenica da guardare con positività per il nostro settore giovanile che finalmente è tornato in campo a divertirsi e giocare a rugby portando a casa anche buoni risultati.
P1000904

Rugby Alpago U.14 vs Silea U.14

Domenica positiva per l’ under 14 del Rugby Alpago che presso gli impianti della comunità montana di Puos d’ Alpago ha esordito in campionato contro i pari età dell’ amatori Silea, vincendo la partita con il risultato di 24 a 14

Inizio travolgente dell’ Alpago, che dimostra subito la giusta attitudine e concentrazione alla partita andando a segnare ben presto con i “due” Bortoluzzi, Vaina e Zoldan. Entrambe le mete di pregevole fattura, premio di una costruzione di gioco corale e  segno del buon livello tecnico raggiunto dalla squadra.

Partita vivace e controllata bene dai giovani ragazzi dell’Alpago,  i quali riescono ad andare ancora a  segno e ad incrementare il risultato, rendendo vane le 2 segnature del Silea verso la fine della partita, dovute ad un calo di concentrazione ed ad un ampio turnover di tutti i giocatori in panchina.

Da segnalare la positiva presenza di vari ragazzi provenienti da Vittorio Veneto frutto della nascente collaborazione tra il Rugby Alpago e il Vittorio Veneto Rugby segno del grande impegno della società nei confronti del movimento del minirugby, collaborazione che porterà sicuramente in futuro a grandi soddisfazioni.

Alvise