Beach Rugby Contest

*copyright delle foto: Roberta De Min e Michele Vigna

Da qualche anno a questa parte alcuni ragazzi dell’Alpago hanno preso l’abitudine di partecipare a qualche torneo di beach rugby. Così accadde che dopo un memorabile weekend a Bibione (più che per i risultati, per il clima trovato e il festone del sabato sera a dire il vero) qualcuno iniziò a pensare di riproporre la faccenda in Alpago.

Le cose andarono più o meno così (libera interpretazione del momento della Grande Decisione):

“Perché non facciamo il beach rugby qua da noi?”
“Mmmmm… beach rugby… sport da spiagge… in montagna????”
“Beh, abbiamo un lago che attira turisti da mezza Europa, in una cornice tra le più suggestive delle Prealpi, lo spazio ci sarebbe… Vero che in montagna qualche volta fa freddo anche in estate, ma insomma siamo pur sempre tra rugbysti, ti pare che qualche grado in meno faccia paura a qualcuno? In fondo in gennaio ci si allena con -12 °C…”
“Giusto, sempre meglio che giocare in inverno su certi campi che sembrano fatti di cemento!”
“Bene, allora, facciamolo!”

Furono Matteo Sitran e Marco Levis a prendersi onore ed onere di organizzare il primo torneo sulle rive del lago di Santa Croce. Col sostegno delle istituzioni, su tutte il comune di Farra d’Alpago, venne allestita la Beach Arena. Tutt’attorno montammo chioschi e capannoni, ed eccoci qua!

Il 26 e 27 giugno 2010 si svolse il primo Alpago Beach Rugby Contest. Tappa del Campionato Italiano LIBR (la prima non in zona marittima) al sabato, torneo Open per tutti la domenica.

Andò benissimo, anche grazie al meteo particolarmente alleato, e la tappa fu apprezzata da più o meno tutte le squadre partecipanti. La Pro Loco di Farra ci venne in aiuto col pranzo della tappa del Campionato al sabato, mentre in spiaggia venivano comunque polverizzati quintali di pastin ed ettolitri di birra. Così come fondamentale è stata la presenza discreta dell’EVA Alpago, i cui volontari hanno garantito la necessaria assistenza sanitaria a bordo campo. Anche la festa in spiaggia del sabato sera fu un successone, e qualcuno si presentò in campo la domenica arrivando direttamente dal chiosco (cinque metri più in là) o da un giaciglio di fortuna dato da una asciugamano steso sopra la sabbia del campo. Tanto che alcuni già chiesero di iscriversi per l’anno dopo, quando noi ancora non sapevamo se avremmo potuto riproporre il Contest.
Il Padova Beach si aggiudicò la tappa ufficiale, i Pubbakkio fecero loro il torneo open.

Nel 2011 sono stati portati avanti i lavori alla Beach Arena, e in generale si è iniziato a risistemare l’intera spiaggia principale del lago di Santa Croce. Il campo è finalmente recintato, ed è stata costruita una piccola tribuna sul lato del campo opposto al lago.
Il torneo 2011, svoltosi il 2 e 3 luglio, è andato anche meglio, noi eravamo più organizzati ed è stata una bella conferma in termini di partecipazioni, di atleti e simpatizzanti. Tutto ciò nonostante il sabato sia stato una delle giornate più fredde che l’Alpago (per lo meno i giovani) ricordi in periodo estivo. Molto coinvolgente e simpatica è stata anche alla domenica la partita al femminile tra le ragazze del Volley Alpago e le “Ceke” delle scuole medie dell’Alpago.
Il Padova Beach fece il bis nell’albo d’oro del torneo, mentre il torneo Open venne vinto dal Villorba Under 20.

La Beach Arena per altro ora è una realtà, ed un’opportunità in più per chi decide di passare qualche giorno in riva al lago di Santa Croce. Viene utilizzata dai turisti, ma anche dalle squadre del Rugby Alpago per gli allenamenti, e sempre nel 2011 vi sono stati organizzati il Beach Soccer dal Calcio Alpago e il Beach Volley dall’Alpago Volley Team (a cui abbiamo avuto l’onore ed il piacere di collaborare).

Per il 2012 stiamo tornando, sperando di fare meglio dell’anno passato e di migliorarci nell’anno prossimo.
A breve verranno decise date e formula dei tornei, e pubblicate le informazioni per le iscrizioni ed eventualmente per gli alloggi.

Info al profilo facebook ufficiale.

2 pensieri su “Beach Rugby Contest

  1. ci interessa avere informazioni sul torneo di beach rugby che organizzate con date (2012) e modalità di iscrizione.

    ringrazio e porgo
    Cordiali saluti,
    Samantha Schuch

    • eccomi qua…allora Quest’anno la tappa è stata fissata per sabato 7 luglio. La formula prevede per le squadre hospitality all-inclusive con iscrizione, festa pre-tournment venerdi sera, un pernottamento in camping, pasto completo, terzo tempo, premi e magliette ricordo. Ovviamente siamo in grado di ospitare anche amici, fidanzate e supporters con formule dedicate. Stiamo definendo con la lega i dettagli per la modustica, pertanto non appena diponibile sarà nostra premura inoltrarla…

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>