Giovanili

 Domenica 18 Novembre da incorniciare per le giovanili del rugby Alpago. Gli atleti giallo verdi impegnati nel weekend hanno infatti riscattato la sfortunata prova della prima squadra e hanno con i loro risultati positivi fatto brillare il rugby della conca.

U 18

L’Alpago fa suo il derby contro Feltre sebbene privo di alcuni importanti giocatori della rosa. I ragazzi di Roffarè entrati in campo con determinazione e concentrazione hanno saputo gestire la partita rimanendo in vantaggio per tutto l’incontro e dimostrando per tutta la durata del match maturità e ottimo gioco.

Nel primo tempo l’Alpago va in vantaggio con un meta di Riccardo De Bastiani che finalizza una serie di belle azioni corali dei quindici giallo verdi. Pronta la risposta del Feltre che con una metà fissa il punteggio in parità allo scadere del prima parte di partita.

Nel secondo tempo dopo una serie di ripartenze strette e di ottime giocate della mischia è Zanon Nicholas che riesce a schiacciare l’ovale in meta, successivamente trasformata.

Alla fine della partita nonostante la seconda meta dei padroni di casa il punteggio rimarrà invariato vedendo l’Alpago imporsi per 12-10 sui padroni di casa. Una bella vittoria seppur di misura ma che infonde al gruppo convinzione e solidità per tutto il proseguo del campionato.

 

U16

Gara d’esordio vincente per la u16 tra le mura amiche contro l’Asolo. Buona prestazione dei padroni di casa che pur giocando per la maggior parte della partita in inferiorità numerica riescono ad imporsi con un gioco incisivo nei punti d’incontro e con ripartenze veloci. Vari errori di trasmissione di palla non hanno permesso di finalizzare alcune azioni ben impostate che sicuramente meritavano la segnatura. A finalizzare il gioco di squadra sono stati Negoita con due mete, mentre una meta  a testa per Mazzer, Zoldan e Martin nella sua partita d’esordio. Il punteggio finale di 32-15 è arrotondato da 2 trasformazioni ed un piazzato di Bortoluzzi.

U14

A completare gli ottimi risultati del fine settimana rugbistico  l’under 14 che ha bissato l’ottimo esordio di sette giorni fa andando a vincere contro l’Asolo con un punteggio di 30 a 7. Un ottimo risultato per i ragazzi di Parcianello che mostrano un ottimo rugby e sempre maggiori progressi nel gioco dimostrando sicurezza e controllo per tutta la durata del match. Di sicuro note positive per un movimento giovanile sempre in crescita e risultati che gratificano l’impegno speso ogni settimana negli allenamenti.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>