WEEK END 30 NOVEMBRE 1 DICEMBRE

UNDER 14: ODERZO 12 – ALPAGO 54
L’ under 14 dell’Alpago scende in terra opitergina per disputare la 5^ partita di campionato.
Partita praticamente a senso unico con i ragazzi della Conca padroni del campo e del gioco.
Ottime giocate corali in attacco e la giusta concentrazione in difesa permettono all’Alpago di finire il primo tempo in vantaggio per 28 – 7.
Nel secondo tempo timida reazione dei padroni di casa che vanno a segno portandosi a 12 punti.
L’ Alpago, dopo 10 minuti di rilassamento, torna a macinare gioco e metri e va in meta altre quattro volte.
Grande soddisfazione per lo staff tecnico, i giocatori e tutti i tifosi che ci hanno accompagnato in questa trasferta.
5 mete di Tomas Naggi, una a testa per Daniele Zanon, Kevin Viel e Simone De Toffol.
Giacomo Canei, migliore in campo, realizza 7 trasformazioni.

UNDER 14 E UNDER 16 FEMMINILI

Trasferta in quel di Pedavena per le nostre compagini femminili. Le under 14 sono state inserite nel girone con Benetton Valsugana e si devono piegare con onore alle forte avversarie.

Benetton 40 Alpago 10 Valsugana 50 Alpago 5 Finalina con il Balck Duck vinta 30 a 15

Under 16 inserite nel girone con Benetton, Valsugana ,Education and Sport e una selezione Romana nonostante l impegno non riescono a portare a casa vittorie.
Benetton 45 Alpago 0
Education 30 Alpago 10
Valsugana 45 Alpago 10
Roma 25 Alpago 10
Nonostante i risultati le nostre ragazze ce la stanno mettendo tutta per cercare di colmare il divario con le società più quotate. Prossimo appuntamento il 15 dicembre in Ghirada per l’ultimo raggruppamento dell’ anno.

PRIMA SQUADRA

Rugby Alpago 13 – Rugby Feltre 26 (0-5).

Sconfitta amara per la nostra first XV tra le mura di casa che soccombe al Feltre.
Partita combattuta e corretta, anche se a tratti con ritmi non altissimi.
I primi minuti vedono i nostri ragazzi spingere forte il Feltre nei loro 22 metri ma la difesa esperta degli ospiti e il poco cinismo da parte nostra non ci permettono di raccogliere altro che 3 punti al piede.
Nella seconda metà del primo tempo il Feltre spinge e dimostra la sua concretezza schiacciando invece ben due volte il pallone in area di meta.
Il secondo tempo vede due squadre ancora ben motivate ed un gioco comunque sempre vivo.
Due mete per l’Alpago e due per il Feltre, una allo scadere, che vale per gli ospiti anche il punto di bonus.
Approccio forse un po’ morbido da parte dei nostri e poca esperienza nella gestione della gara con pochi palloni giocabili da fasi statiche e troppi errori individuali.
Il risultato si ferma sul 13 a 26 per gli ospiti.
Anche se questo non è il miglior Alpago visto fin qui sicuramente si vede comunque il grande margine di miglioramento di questa giovanissima squadra.

PARTITE DEL 24 NOVEMBRE

UNDER 18: LIDO VENEZIA 18 ALPAGO 3 Trasferta difficile in quel del Lido per l’under18 gialloverde che perde l’ultima partita dei Barage  Trasformazione di Fabio Viel. Partita difficile per l’Alpago che poche volte riesce ad andare al di la della metà campo. Consapevoli dei propri limiti, adesso si comincia a lavorare per migliore la dove ci sono delle carenze. Sicuramente la grinta e la volontà dei ragazzi non manca!

PRIMA SQUADRA

Rugby Riviera 24 – Rugby Alpago 15 (5/0)

Campo pesante e condizioni meteorologiche avverse.
La partita in terra veneziana è stata sicuramente influenzata dal meteo anche se tutto sommato si è visto qualche sprazzo di gioco e giocate al largo.
Il match ha visto due squadre determinate e ben strutturate darsi battaglia, senza colpi proibiti ed episodi scorretti, anche se i 6 gialli usati dal direttore di gara potrebbero far pensare il contrario.
I nostri giovani passano in vantaggio nei primi minuti con ben 2 mete e un piazzato che ci portano sul 15-0 ma il Riviera è comunque bravo a reagire e portarsi a fine primo tempo in parità.
Nella seconda frazione i nostri avversari sono molto abili nel gioco al piede e grazie al facile guadagno territoriale sfruttano al meglio la vicinanza alla nostra linea di meta, concretizzandola con altre 2 mete.
Qualche episodio, gestito forse con superficialità da parte del direttore di gara, ha ulteriormente penalizzato il nostro gioco pesando sul risultato finale.
24-15 il tabellino finale.

 

WEEK END 9- 10 NOVEMBRE

UNDER 14: ALPAGO 26 CAMPOSAMPIERO 31 L’Alpago gioca bene sia in attacco che in difesa e tiene il vantaggio fino a metà del secondo tempo. Poi la stanchezza ed il calo di lucidità dei nostri fornisce al Camposampiero diverse occasioni che gli permettono, grazie alla maggior fisicità, di rimontare e vincere nel finale. Mete tre di Tomas Naggi, una di Simone De Toffol. Trasformazioni tre di Giacomo Canei.

UNDER 18: ALPAGO 14 BASSANO 14 Un Alpago finalmente ritrovato nel gioco pareggia con un Bassano molto fisico e ben organizzato! L’inizio della partita è a favore dei gialloverdi che riescono a chiudere il primo tempo sul   7 a 0 con metà di Martini Daniele e calcio piazzato di Gilberto Mognol, che appena prima non centra i pali da punizione! Il secondo tempo vede una crescita degli avversari che segnano subito una meta! L’alpago si fa prendere dalla foga e fa alcune scelte sbagliate favorendo gli avversari e recuperando con una gran difesa fino alla fine della partita! Comunque arriva la metà di Zoppè che calcia lungo e approfitta di un’indecisione dell’estremo del Bassano, trasforma Gilberto Mognol! Il Bassano spinge forte negli ultimi minuti fino a depositare il pallone in metà quasi allo scadere. Resta il rammarico per un pareggio che ci sta stretto, complice di qualche errore di inesperienza ma che tutto sommato ci sta nella crescita di una squadra che sta finalmente giocando un buon rugby.