14 GENNAIO 2018

U16 ALPAGO – BELLUNO  10 -12

scontro al vertice tutto Bellunese, vede l’Alpago molto motivato contro la prima in classifica, creando seri problemi agli avversari che non hanno dimostrato di essere i primi della classe. Primo tempo molto duro e privo di mete, nel secondo tempo il Belluno si sblocca guadagnando la meta, l’Alpago prova a reagire ma porta a casa un solo punto. In meta Viel con trasformazione di Cella, che va a segno anche con un calcio piazzato.

U18 ALPAGO – BELLUNO  20 – 19

Secondo derby della giornata sul campo della comunità Montana dove il numeroso pubblico ha potuto assistere ad una magnifica partita combattuto a viso aperto da due belle formazioni. L’Alpago entra subito in partita con la giusta mentalità, che gli ha dato la possibilità di ottenere i primi punti ma che vedrà la rimonta degli avversari allo scadere del primo tempo. Nella ripresa, nonstante le sostituzioni, la squadra di casa riprende in mano le sorti della partita, portando a casa un’altra vittoria. Mete di Negoita, Vaina e Cappellari, uuna trasformazione e un calcio piazzato a buon fine per il numero dieci Bortoluzzi.

16-17 DICEMBRE

U14 SUD TIROLO-ALPAGO 38-21

trasferta non facile per i ragazzi dell’under 14 che comunque sono entrati in campo a testa alta e senza timori, sapendo regalare cosi al pubblico una bella partita con elevato ritmo di gioco. Purtroppo però l’Alpago ha pagato i troppi errori individuali,errori che gli avversari hanno saputo capitalizzare rendendo il risultato più amaro di quello che sembra.
in meta per i nostri ragazzi sono andati Schirru e Lavina con una doppia marcatura; alla piazzola trasforma Alaimo.

U16 SILEA-ALPAGO 17-29

Un po’ meglio è andata all’ under 16 che finché è riuscita ad imporre il proprio gioco ha avuto la partita in mano, ma ne momenti in cui hanno calato l’intensità, il Silea ne ha approfittato riuscendo a tenere in mano la partita. L’altra ottima nota è stato l’impegno dimostrato dai pochi giocatori a disposizione che nonostante tutto portano sempre risultati positivi.
Le mete arrivano da Viel (2), Cella (2) e Martini ; le trasformazioni sempre da Viel (1) e Dell’andrea (1).

U18 LIDO-ALPAGO 24-25

Trasferta non facile per i ragazzi della 18 ma che reagiscono bene sia al terreno pesante, sia alla voglia di vincere dei padroni di casa rendendo la partita emozionante fino all’ ultimo minuto.
Le mete sono state realizzate da Negoita,Vaina e Brandalise; dalla piazzola invece due trasformazioni e due calci di punizione di Bortoluzzi.

1^SQ. LIDO-ALPAGO 13-20

Come la 18, anche la prima squadra non ha avuto vita facile nel campo del lido tanto che il primo tempo è finito con un parziale di 6-6 grazie ai calci di punizione messi a segno da Romor. Nel secondo tempo entrambi i pacchetti di mischia delle due squadre vanno a segno facendo notare come le due squadre si sono equivalse su tutti i fronti; alla fine la meglio però l’ha avuta l’ Alpago con una meta di Toldo allo scadere del tempo regolamentare, trasformata poi da Romor.

9-10 Dicembre

U 14    ALPAGO – TARVISIUM    29 – 43

Su un campo ai limiti del giocabile ottimo primo tempo per i nostri ragazzi che si vedono in vantaggio per 17 a 14, risultato che cambiò drasticamente all’inizio del secondo tempo con l’infotunio dell’estremo Keoma Alaimo, fatto che costò la vittoria alla squadra. In meta: 2 Alaimo, 1 Schirru, 1 Ranzato, 1 Zoppè. Trasformazioni: 1 Alaimo, 1 Zoppè.

U 16    PORDENONE – ALPAGO    0 – 19

Partita non molto facile anche per l’U 16 che, nonostante il campo duro e senza esprimere a pieno le proprie qualità, riesce a portare a casa la vittoria. In meta: 2 Dell’Andrea, 1 Viel. Trasformazioni: 1 Dell’Andrea, 1 Viel.

U 18    PIAVE – ALPAGO                                                                                                    1^ SQ.    SELVAZZANO – ALPAGO

non molto più fortunate l’U 18 e la 1^ squadra, che a causa del freddo non hanno potuto disputare le partite. Prossimo obiettivo per entrambe, Lido di Venezia.

Regolamento Lotteria Rugby Alpago per torneo minirugby Memorial Simone 2017

simo2017

REGOLAMENTO LOTTERIA RUGBY ALPAGO – ESTRAZIONE IL 28 MAGGIO

BIGLIETTI

Saranno messi in vendita n 10.000 biglietti numerati progressivamente da 1 a 10.000 al costo unitario di 1,00 €; su ognuno sarà riportato il costo unitario, la data, l’ora e la località ove si svolgeranno le estrazioni ed i primi premi messi in palio.

PREMI

La consegna dei premi verrà effettuata al termine delle estrazioni. I premi non ritirati al momento saranno conservati per tre mesi dalla Società ASD Rugby Alpago e consegnati ai possessori dei biglietti vincenti presso la sede della stessa. Per contatti telefonare al numero 3296014967. I premi saranno tenuti presso la sede della società in Via Lago, 97 in Alpago ed esposti alcune settimane prima dell’inizio della manifestazione.

1. Bicicletta mtb 27,5 Whistle modello miwok1725;
2. Monopattino elettrico Smartboard;
3. Telefono Huawei P8 lite con visore 3D;
4. Smartbox “Mille e una notte”
5. Gasatore acqua GAS-UP ITALIA
6. Buono spesa Sport Vuerich
7. Buono spesa Panificio Market Saviane (30€)
8. Buono articoli sanitaria di Annalisa Dal Borgo – Puos
9. Buono spesa “la Bottega del Vino” – Puos
10. Buono spesa da “Polito Oliva” – Farra (20€)
11. Buono spesa Macelleria Boito (20€)
12. Buono pizza per due persone presso Pizzeria Dolomiti (20€)
13. Buono pizza per due persone presso Ristorante da Beio (20€)
14. Buono spesa Celant (20€)
15. Buono spesa Celant (20€)
16. Buono spesa Celant (20€)
17. Buono spesa Celant (20€)
18. Buono spesa Celant (20€)
19. Buono per una manicure Estetica La Fonte (15€)
20. Buono per una manicure Estetica La Fonte (15€)
21. Buono per una manicure Estetica La Fonte (15€)
22. Buono per una manicure Estetica La Fonte (15€)
23. Smerigliatrice angolare AXEL offerti da FerAlp di Saviane Vito
24. Confezione coppia asciugamani offerti da Idrotermica De Min Showroom
25. Maglia gioco
26. Maglia gioco
27. Maglia gioco
28. Maglia gioco
29. Maglia gioco
30. Maglia gioco
31. Zaino e gadget
32. Zaino e gadget
33. Zaino e Gadget
34. Completo maglia manica corta e pantaloncino Rugby Alpago
35. Completo maglia manica corta e pantaloncino Rugby Alpago
36. Cuffie , occhiale e gadget
37. Cuffie , occhiale e gadget
38. Cuffie , occhiale e gadget
39. Cuffie , occhiale e gadget
40. Cuffie , occhiale e gadget
41. Cuffie , occhiale e gadget
42. Cuffie , occhiale e gadget
43. Cuffie , occhiale e gadget
44. Cuffie , occhiale e gadget
45. Cuffie , occhiale e gadget
46. Cuffie , occhiale e gadget
47. Cuffie , occhiale e gadget
48. Cuffie , occhiale e gadget
49. Cuffie , occhiale e gadget
50. Cuffie , occhiale e gadget

Per un montepremi totale di € 1900,00

ESTRAZIONI

Avranno luogo il giorno 28/05/2017 dalle ore 19:00 presso gli impianti sportivi della Comunità Montana dell’Alpago siti in Via Al Lago, 79 a conclusione della manifestazione del Rugby Alpago “27° TORNEO ALPAGO MINIRUGBY – 22° MEMORIAL SIMONE BORTOLUZZI”.
I numeri estratti saranno pubblicati sui quotidiani locali e nel sito del Rugby Alpago (www.rugbyalpago.it)

Eventuali comunicazioni possono essere inoltrate alla Segreteria della Società all’indirizzo di posta elettronica rugbyalpago@yahoo.it

Torneo Pesciolino All’isola D’Elba

Approfittando del weekend prolungato del 25 aprile il gruppo minurugby del Rugby Alpago ha organizzato una gita all’Elba per il ‘Torneo Pesciolino’ numerose sono state le iscrizioni, tra atleti, genitori e simpatizzanti sono riusciti ad arrivare a quota 100 partecipanti. La partenza è stata il sabato mattina con due corriere, una carica di valige l’altra invece piena di ‘scorte’ per il viaggio viste le numerose bocche da sfamare. Le previsioni meteo non erano le migliori per questi 3 giorni infatti durante il viaggio la comitiva si è imbattuta in diversi acquazzoni e ha dovuto ritardare la sosta per il pranzo, nonostante il maltempo e qualche imprevisto il gruppo è riuscito ad imbarcarsi con un’ora di anticipo a Piombino.

Scesi dal traghetto e risaliti sulle corriere i partecipanti hanno potuto ammirare gli splendidi paesaggi dell’entroterra dell’Isola, dopo essere stati immersi nel verde degli ulivi vengono accolti dalle numerose scogliere che disegnano l’Elba, l’albergo si trova a pochi passi dal mare con una vista mozzafiato sulla laguna. La serata viene passata in compagnia sia durante che dopo la cena e presto arriva l’ora di andare a dormire per gli atleti e non. La domenica sveglia presto, colazione e via verso i campi, i bambini erano già pronti con le divise e k-wayper sfidare gli avversari e le nuvole minacciose. La partenza dei più piccoli dell’under 8 non è stata delle migliori uscendo sconfitta dalle prime due gare, prima con il Sesto 8 a 0 e poi con l’Elba1 per 5 a 0, si sono fatti valere nella terza sfida vincendo per 7 a 1 con l’Elba2, l’ultima partita del torneo non va come sperato e dopo un 5 a 0 contro il Cecina si piazzano decimi. L’under 10 dopo un avvio difficile contro il Sesto (6 a 0 a favore dei Toscani) ha dato filo da torcere al Cecina che è riuscita a strappare la vittoria per 2 a 1, l’Alpago è riuscita ad esprimere un buon gioco nelle ultime due partite portando a casa un 5 a 2 con l’Etruria e un 5 a 3 contro il Valdinievole arrivando così al nono posto. Ottima prestazione dei più grandi che sono usciti imbattuti dal torneo, dopo aver sconfitto per 6 a 0 il Cecina hanno trovato pane per i loro denti pareggiando per 1 a 1 contro il Sesto, l’under 12 riuscirà a trovare un buon gioco e due vittorie con Elba2 e Prato (4 a 2 e 6 a 2) piazzandosi quinta. Dopo le fatiche dei campi i ragazzi hanno voluto fare un meritato tuffo nella piscina dell’albergo allietati dal sole, dopo la cena e qualche chiacchera all’aperto tutti sono tornati nei propri alloggi stanchi ma felici della giornata trascorsa, l’indomani dopo un giro nel centro di Portoferraio il gruppo ha salutato l’isola ed è ripartito verso casa portandosi con se dei bei ricordi di questa gita.

U14 protagonista nel Triangolare di Domenica

Under 14

 

Nei campi della comunità montana dell’alpago protagoniste domenica le u14 di Belluno Portogruaro e Alpago. Un triangolare di alto livello con un insolite partite di 30 minuti decise dalla federazione.

Il primo incontro se lo è aggiudicato l’Under 14 dal Portogruaro imponendosi sul Belluno per 7 a 5. Partita equilibrata dove il Portogruaro riesce a superare solo alla fine un ottimo Belluno.

i padroni di casa dell’Alpago scendono in campo nelle ultime due partite dove impongono con ottimo gioco il vantaggio del campo amico.Vince entrambe le partite giocando un rugby dinamico e veloce alla ricerca degli spazi sia al largo che tra le linee difensive apportando continui ricicli e sostenendo sempre il portatore di palla.

il frutto di questo ottimo gioco espresso dai giovani giallo verdi sono stati risultati netti dove la vittoria non è mai stata in discussione: Alpago_Belluno 48-10 con le mete di Viel (4), Pierobon (1), De Bastiani (2) e Cella (1).  con i migliori in campo  Alessandro De Bastiani, promettente numero 8, e Gilberto Mognol, n.10 di qualità e quantità, entrambi al primo anno di under 14. Alpago-Portogruaro 42-12 con mete di Viel (3) e Cella (2).

Da sottolineare le ottime prestazioni del forte capitano Fabio Viel, ultimamente chiamato in selezione, di Nicholas Cella, di Matteo Fiabane.

Una Domenica positiva per l’Allenatore Parcianello che non nasconde la sua felicità per la positiva prova dei sui ragazzi. “Sono soddisfatto non solo per il risultato ma sopratutto per l’impegno che tutti i miei ragazzi hanno messo in campo. Gli allenamenti sono importantissimi e questi piccoli atleti lo dimostrano ogni settimana anche quando purtroppo siamo costretti ad allenarci in spazi ridotti a causa dei pochi campi che vengono dedicati al rugby. un plauso in più al loro impegno e alla loro energia”

U16 ALpago inarrestabile

Alpago vince e convince

Sabato al campo comunità montana dell’Alpago si è disputato il derby under 16 tra l’Alpago e il Belluno. La squadra di casa con un bel gioco corale riesce ad imporsi nelle varie fasi di gioco sia in quelle statiche che in gioco aperto mantenendo il possesso con un sostegno sempre presente ed efficace. A differenza di altre partite le buone individualità presenti nell’Alpago si sono messe a disposizione del collettivo dando spazio ad un bel gioco di squadra tanto da portare in meta dopo varie fasi di gioco più di un giocatore quali Bortoluzzi, Zoldan, Schirru, Bartoluzzi, Negoita e Soligo. L’ attenzione della squadra di casa non sempre è stata costante e ne ha approfittato ottimamente il Belluno segnando 3 mete. Il risultato finale per la capolista Alpago è di 54-17 ed è di incoraggiamento per affrontare l’ultima partita con il Piave, squadra seconda in classifica ed ancora in corsa con la società della conca per la prima posizione; per gli appassionati sicuramente domenica 17 aprile sarà un appuntamento da non perdere.

solo vittorie per le Giovanili

Week end in gran spolvero per le giovanili del rugby Alpago che con tre ottimi risultati si confermano come nota positiva per la società giallo verde.

 

U 14 Piave – Alpago 7 a 52

 

L’alpago under 14  sul campo difficile del Piave continua la sua striscia di positiva di partite vinte e nel secondo girone resta ancora imbattuta! Ottima prestazione difensiva della squadra alpagota che vince una partita complicata e difficile sul piano tattico. Grazie  alla capacità dei giovani giallo verdi di difendere  in linea e in modo aggresivo i giocatori di Parcianello hanno potuto sfruttare le numerose palle recuperate e portare l’ovale in meta. La parte del mattatore l’ha fatta Martino dell’Andrea segnando ben 4 mete frutto di un impegno corale di tutta la squadra. ad arrotondare il risultato ci hanno pensato il capitano Fabio Viel, Nicholas Cella e Fabio Losso che hanno realizzato le altre mete.  Molto soddisfatto é restato lo staff tecnico che dopo l’ennesima vittoria giustamente può sperare in una fine stagione piena di successi e che ben fa sperare per il prossimo anno.

U 16 Feltre – alpago 14- 29

Per l’under 16 impegnata fuori casa nel derby con il Feltre domenica da incorniciare. Nel primo tempo la formazione della conca si insedia stabilmente nel campo avversario ostacolando in maniera efficace la squadra di casa con una pressione costante che impedisce al Feltre di organizzarsi e di rendersi pericoloso. Solo alcuni errori di troppo a livello individuale interrompono le buone fasi di gioco dei gialloverdi e fanno si che il  primo tempo termini con un parziale di 24-7 (mete di Brandalise, Soligo e Schirru).Nel secondo tempo un Alpago troppo presto appagato dal risultato perde la lucidità ed intensità di gioco dell’Alpago, e permette alla squadra di casa di riprendere il gioco e riavvicinarsi. Solo nel finale grazie ad una bella meta di Soligo sono arrivati  i 5 punti in classifica importanti per un sereno proseguo del campionato. 29-14..

 

U18 Alpago-Valsugana 22-3

Vittoria importante anche per la Under 18 che in casa si impone in modo netto per 22 a 3 contro il Valsugana. In campo i giocatori guidati da Tiziano Roffare hanno espresso un eccelso livello tecnico sopratutto in fase difensiva dove hanno lasciato ben poco spazio agli avversari. Grazie ad una pressione costante sul gioco avversario, merito anche di un onnipresente Romor, la squadra gialloverde ha sfruttato al meglio le occasioni segnando punti importanti per il morale. “Una prova di maturità”, sottolinea il capitan Niki, “che ben fa sperare per le prossime partite. Un impegno costante da parte di tutti sopratutto in allenamento e i risultati positivi possono arrivare con più costanza.”

I risultati di questa domenica non sono un caso in casa giallo verde ma frutto di un attento lavoro svolto negli anni.La società rugby alpago da anni ha improntato un progetto per incrementare il livello tecnico dei propri giovani; con uno staff tecnico, composto dai propri ex giocatori, che sta crescendo nelle competenze grazie anche all’apporto qualitativo di alcuni tecnici d’esperienza esterni. In questa stagione il lavoro fatto dalla società alpagota sta dando buoni risultati non solo nel campo dove la qualità tecnica dei vari ragazzi sta migliorando ma anche come promozione in quanto si sono avute molte iscrizioni sia nel settore minirugby che nelle giovanili dove alcuni ragazzi si sono avvicinati a questo sport e che permette alle varie Under di scendere in campo sempre con un buon numero di giocatori..    

Vittoria dell’under 18 nel derby contro il Feltre

Ottima prova dell’ under 18 dell’Alpago nel derby con i pari età del Feltre.

I ragazzi allenati da Tiziano Roffarè si sono imposti, in una partita a tratti a senso unico, per 34 a 3. Dopo settimane difficili in cui il gruppo aveva perso un po di sicurezza a causa dei risultati che latitavano, l’orgoglio e la forza di volontà hanno prevalso portando i giovani giallo verdi a disputare la miglior partita della stagione. fin da subito un gioco alla mano organizzato ed efficace ha permesso alla squadra della conca di imporre il proprio gioco segnando mete frutto di aggressività e tecnica di gruppo.Anche nei momenti di non possesso palla un’ottima pressione ed una copertura capillare del campo ha impedito il ritorno del Feltre che lascia i campi della comunità montana con un soli 3 punti sul tabellino. Un risultato per i ragazzi allenati da “Rambo” che sicuramente porta sicurezza e tranquillità e che fa ben sperare per il proseguo del campionato.